6 aprile 2015: Camminata notturna 3:32

Percorso 6 aprile

Per il sesto anniversario del terremoto abruzzese vi proponiamo un trekking urbano notturno lungo le vie del centro storico di Roma: partiremo all’ora in cui si è verificata la scossa più devastante del terremoto dell’Aquila per cercare e riscoprire i segni ancora presenti dei terremoti che nella storia hanno colpito la “città eterna”, anch’essa a rischio sismico nonostante il luogo comune che la vuole esente da tale pericolo…

Lo scopo è quello di mantenere viva l’attenzione sul problema della ricostruzione della città capoluogo dell’Abruzzo, tutt’altro che risolto, e per sollecitare una più attiva politica nazionale per la messa in sicurezza antisismica del patrimonio edilizio nazionale a cominciare da scuole ed ospedali.

Programma:

6 Aprile 2015, ore 3:00 – Appuntamento davanti alla basilica di San Giovanni (collegamenti bus notturni ATAC: N1 Battistini – Anagnina, N10 P.le Ostiense – Manzoni – P.le Ostiense, N11 Piramide – Manzoni – Piramide): presentazione camminata e lettura testi

Ore 3:32 Partenza

Percorso: vedi mappa Google (aprire la mappa e cliccare sui segnalibri rossi per ulteriori foto e notizie)
Tel. di riferimento per la camminata: Piero 3294293301

6:15 circa: Arrivo al Gianicolo
6:36 Alba e colazione light preparata da Movimento Tellurico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *