Le iscrizioni sono chiuse. Grazie a tutti/e, ci vediamo il prossimo anno!

Il Jazz Italiano per le Terre del Sisma
Marcia Solidale in Jazz
29 agosto – 5 settembre

 

Il Jazz Italiano per le Terre del Sisma, realizzato a partire dal 2015 dall’Associazione I-Jazz con il contributo del MIBACT e della Siae, è un progetto senza precedenti nel panorama musicale italiano, con concerti distribuiti nelle terre del cratere che hanno visto una enorme partecipazione di pubblico, grazie al coinvolgimento di oltre 2.500 musicisti nelle prime quattro edizioni e la forza organizzativa dei soci I-Jazz nelle regioni coinvolte. Ciascuna edizione si è conclusa con una straordinaria giornata dedicata alla musica jazz nel centro storico de L’Aquila, e ha visto la partecipazione di un vasto pubblico, fino a 70.000 persone accorse per questa grande festa di musica e improvvisazione.

Grazie alla rete di associazioni regionali in collaborazione con I-Jazz, nel 2019 il progetto ha proseguito aggiungendo, all’idea già innovativa, la realizzazione di un Cammino Musicale che, attraversando le terre del cratere (nelle Regioni di Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo), giungesse a L’Aquila il 1 settembre del 2019, nella giornata culmine degli eventi.

Si è così realizzata nel 2019 la prima edizione del Cammino Solidale “Il Jazz Italiano per le terre del Sisma”, una marcia di sette giorni che ha coperto una distanza di quasi 200 km, all’insegna della condivisione, del desiderio di conoscere e della solidarietà. Una grande carovana di camminatori ha partecipato alla prima edizione alla scoperta dei luoghi più belli del centro Italia, da Camerino fino a l’Aquila, attraversando i paesi di Fiastra, Ussita, Castelluccio, Norcia, Accumoli, Amatrice e Collebrincioni, percorrendo sentieri, strade di campagna, carrarecce e brevi tratti di asfalto. Un’idea nuova che ha generato grande entusiasmo, in quanto non solo ha garantito la possibilità di scoprire quei luoghi così duramente colpiti dal terremoto, ancora integri nel loro valore storico, paesaggistico e naturalistico, ma di farlo accompagnati dalla musica.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione I-Jazz in collaborazione con i soci locali, Musicamdo Jazz e Fara Music Festival, con il contributo del MiBACT e il supporto di CONTRAM, Movimento Tellurico, APE ROMA, FederTrek Escursionismo e Ambiente, Legambiente, Touring Club Italiano, Movimento Lento, Terre di mezzo Editore, Gazzetta Active, A.I.T.R. – Associazione Italiana Turismo Responsabile, IT.A.CÀ migranti e viaggiatori: il festival del turismo responsabile, Associazione Europea Vie Francigene, Rete Nazionale Donne in Cammino, Cammini del Sud, Io cammino in Italia #IoCamminoinItalia

—> Iscriviti alla Marcia solidale 2020

—> Scopri come prepararti il viaggio

Marcia Solidale in Musica
29 agosto – 5 settembre

 

“Il Jazz Italiano per le Terre del Sisma” è pronto a riproporre la Marcia Solidale per il 2020, con la stessa passione e lo stesso amore per il territorio, e lo stesso universale linguaggio della musica. Verrà nuovamente rivisto, e garantito fruibile dalle guide, il percorso a tappe, con partenza sempre prevista da Camerino (MC) per tornare nei Comuni che, con grande entusiasmo, ci hanno accolto lo scorso anno. Si attraverseranno quattro Regioni: Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo nei Comuni di Fiastra, Ussita, Castelluccio, Norcia, Accumoli, Amatrice per arrivare a L’Aquila, ripercorrendo alcune tappe del Cammino nelle Terre Mutate, tra sentieri e strade, meravigliosi valichi con viste panoramiche che spaziano dagli Appennini ai Monti Sibillini, sino ai piedi del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga. Di nuovo in movimento attraverso la natura, la musica, l’arte, la cultura e non ultima la gastronomia dei produttori locali. Una sorta di pellegrinaggio laico nei luoghi simbolo delle terre colpite dal sisma, oggi doppiamente isolate, per non smettere di credere nella rinascita.

Il terremoto ci ha privati di molto, ma non è riuscito a toglierci la forza e il desiderio di non essere dimenticati. Non ci ha tolto la straordinaria bellezza della nostra fragile terra profondamente ferita. Non ci ha tolto la voce. Non ci ha tolto la musica. Ripartiamo da questo.

ORGANIZZAZIONE:

I-JAZZ, Musicamdo Jazz, Fara Music

 

GUIDE AMM:

COLLEGIO GUIDE ALPINE MARCHE con assicurazione RC professionale

 

IL CAMMINO – INFORMAZIONI GENERALI: 

Si tratta di un trekking della durata di 7 giorni (9 giorni considerando anche l’evento musicale serale a Camerino il giorno precedente la partenza, sabato 29 agosto, e il giorno successivo all’arrivo, domenica 6 settembre per l’evento finale a L’Aquila). Si parte da Camerino il 30 agosto e si arriva a L’Aquila il 5 settembre, percorrendo sentieri segnalati, strade di campagna e tratti di strade asfaltate.

 

MEZZI A DISPOSIZIONE PER IL CAMMINO

Per le sette giornate sarà a disposizione un furgone per il trasporto dei bagagli (per lasciare lo zaino/borsone e eventuali tende/sacco a pelo e usare solo un più piccolo bagaglio giornaliero), ma anche di supporto nel caso ci sia bisogno di veloci recuperi dei partecipanti.

 

QUOTA DEI PARTECIPANTI

La quota che verrà richiesta ai partecipanti per l’iscrizione alla Marcia Solidale coprirà i costi organizzativi e assicurativi (trasporto bagagli, due pulmini di assistenza presenti lungo l’intero percorso, assicurazione infortuni e RCT, servizio di accompagnamento con guide qualificate, segreteria organizzativa, prima fila ai concerti jazz, possibilità di incontro con gli artisti, maglietta e gadget dell’evento).

Data la gestione autonoma e la natura solidale dell’evento l’iscrizione richiesta ai partecipanti non prevede il pagamento per i pasti principali (pranzo e cena) e il pernottamento nelle strutture private, per le quali l’organizzazione non può farsi carico, ma l’organizzazione stessa agevola il contatto diretto con le strutture fornendo tutte le informazioni del caso, fornendo una lista di ricettività convenzionate, il supporto logistico, e la segnalazione di eventuali esigenze specifiche.

 

Info, costi e iscrizioni:

Tel: 331 22 33 904
Email: camminojazz@gmail.com

—> Iscriviti alla Marcia solidale 2020

—> Scopri come prepararti il viaggio

 

Iscrizione e costi del trekking itinerante con trasporto bagagli: scopri tutti i dettagli per partecipare

2 tappe/giorni di cammino: 55 €
3 tappe/giorni di cammino: 70 €
4 tappe/giorni di cammino: 90 €
5 tappe/giorni di cammino: 105 €
6 tappe/giorni di cammino: 115 €
7 tappe/giorni di cammino: 125 €

Per assistere al concerto di Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura il 29 agosto 2020 a Camerino (MC), vanno aggiunte € 20,00 alla quota di iscrizione.
Tutti gli altri concerti previsti durante il cammino saranno gratuiti.

 

PROGRAMMA TREKKING E CONCERTI DI MUSICA JAZZ 
(il programma potrebbe subire variazioni a seguito di esigenze organizzative)
Scopri la mappa del percorso

SABATO 29 AGOSTO 2020

Tappa Zero – “ASPETTANDO IL CAMMINO”

ore 17:00 Ci incontreremo a CAMERINO/SOTTOCORTE VILLAGE, per l’accoglienza e il tempo di un benvenuto, per verificare i dati di iscrizione al cammino, la consegna dei moduli di liberatorie e i consensi informati per le guide; dare le ultime informazioni prima della partenza e consegnare la maglia dell’evento. Ai partecipanti verranno fornite tutte le informazioni necessarie riguardo alle strutture che sono state scelte per il pernotto. Merenda di Benvenuto.

ore 21:30 Concerto Paolo Fresu & Daniele Di Bonaventura   

CAMERINO/PIAZZA CAVOUR

Ingresso € 20,00

 

DOMENICA 30 AGOSTO 2020

Tappa 1: CAMERINO – FIASTRA (Regione MARCHE)

Difficoltà E (media) | Distanza 21 km | Dislivello +870m, -745m | Tempi di percorrenza 7h | Fondo 45% asfalto, 55% sterrato

ore 18:30 FIASTRA (MC) – Concerto al CASTELLO MAGALOTTI – Antonino De Luca “Confini” (fisarmonica)

 

LUNEDÌ 31 AGOSTO 2020

Tappa 2: FIASTRA – USSITA (Regione MARCHE)

Difficoltà E (impegnativa) | Distanza 20,5 km | Dislivello + 1.000 m, – 827 m | Tempo di percorrenza 7 h | Fondo 5% Asfalto, 95% Sterrato | Presenza di fonti d’acqua potabile

ore 18:30   USSITA (MC) – Concerto al PARCO GIOCHI – Roberto Lucanero & Marco Meo (organetto, organo portativo, tamburello, voce)

 

MARTEDÌ 1 SETTEMBRE 2020

Tappa 3: CASTELSANTANGELO SUL NERA – SPINA DI GUALDO – CASTELLUCCIO DI NORCIA (Regione MARCHE e UMBRIA)

Previsto uno spostamento con autobus da Ussita fino a Spina di Gualdo

Difficoltà E (media) | Distanza 13 km | Dislivello +750 m, -450 m | Tempo di percorrenza 5 h | Fondo 5% asfalto, 95% sterrato

ore 19:00 CASTELLUCCIO DI NORCIA – Concerto in Piazza – Orchestrino Brass Band: Filippo Ceccarini, tromba; Tony Cattano, trombone; Beppe Scardino, sax baritono; Daniele Paoletti, rullante e percussioni; Simone Padovani, grancassa e percussioni

 

MERCOLEDÌ 2 SETTEMBRE 2020

Tappa 4: CASTELLUCCIO di NORCIA – NORCIA (Regione UMBRIA)

Difficoltà E (impegnativa) | Distanza 21 km | Dislivello +660 m, -1240 m | Tempo di percorrenza 7h | Fondo 10% asfalto, 90% sterrato

ore 13:00 RIFUGIO PERUGIA – Concerto pausa pranzo – Francesco Bearzatti & Carmine Ioanna (sax, fisarmonica)

ore 17:30 PER LE VIE DELLA CITTA’ DI NORCIA, Orchestrino Brass Band: Filippo Ceccarini, tromba; Tony Cattano, trombone; Beppe Scardino, sax baritono; Daniele Paoletti, rullante e percussioni; Simone Padovani, grancassa e percussioni

ore 21:30 PIAZZA SAN BENEDETTO, FRANCESCO BEARZATTI TINISSIMA QUARTET “ZORRO” – Francesco Bearzatti,  sax tenore, clarinetto; Giovanni Falzone, tromba; Danilo Gallo, basso elettrico; Zeno de Rossi, batteria

 

GIOVEDÌ 3 SETTEMBRE 2020

Tappa 5: FORCA CANAPINE – ACCUMOLI (Regione UMBRIA E LAZIO)

Spostamento in pullman dal Comune di Norcia fino al valico di Castelluccio.

Difficoltà E (media) | Distanza 20 km | Dislivello +500 m, -950 m | Tempo di percorrenza 6 h | Fondo 15% asfalto, 85% sterrato | Presenza di fonti d’acqua potabile

ore 13,00 CHIESA MADONNA DELLE COSTE (ACCUMOLI) – concerto pausa pranzo – EMMANUEL LOSIO & GIULIO SCIANATICO – Emmanuel Losio, (chitarra), Giulio Scianatico (contrabbasso)

ore 19:00 ACCUMOLI (presso Area  S.A.E.), FRUBERS IN THE SKY – Silvia Carbotti (voce), Stefano Profeta (contrabbasso), Max Carletti (chitarra), Paolo Franciscone (batteria)

VENERDÌ 4 SETTEMBRE 2020

Tappa 6: ACCUMOLI-AMATRICE (Regione LAZIO)

Difficoltà E (medio) | Distanza 19 km | Dislivello +650 m -565 m | Tempo di percorrenza 6 h | Fondo 5% asfalto, 95% sterrato | Presenza di fonti d’acqua potabile

 ore 16,30 CASA DELLA MUSICA, MANUEL MAGRINI “URIBE” Amatrice – Manuel Magrini (piano), Roberto Gatti (percussioni)

ore 21:00 AMATRICE – Concerto al VILLAGGIO LO SCOIATTOLO – OK BELLEZZA: Nick Stimazzi (organo Hammond), Nicola Tentorio (batteria), Alessandro Borgini (chitarra), Sebastiano Sempio (percussioni).

 

SABATO 5 SETTEMBRE 2020

Tappa 7: AMATRICE – CAPPELLA ISTITUTO SAN VINCENZO – L’AQUILA (Regione LAZIO – ABRUZZO)

Per l’ultima tappa è previsto uno spostamento in pullman di circa 1 ora da Amatrice fino alla Cappella dell’Istituto di San Vincenzo (AQ) dove inizierà il cammino per arrivare a L’Aquila.

Difficoltà E (medio) | Distanza 21 km | Dislivello +375, -1050 m | Tempo di percorrenza 5,30 h | Fondo 10% asfalto, 90% sterrato | Presenza di fonti d’acqua potabile

ore 12:00 COLLEBRINCIONI: ELEONORA BIANCHINI (chitarra e voce)

ore 15:30 Conclusione Marcia e concerto di apertura del programma aquilano | Fontana delle 99 Cannelle – Dario Cecchini Solo (sax baritono)

 

DOMENICA 6 SETTEMBRE 2020

L’AQUILA (Regione ABRUZZO)

Maratona del jazz italiano a cura della Federazione Nazionale Il Jazz Italiano

ore 16:30 Partenza da L’Aquila (AQ) per il rientro a Camerino (MC) con autobus a cura dell’organizzazione.