Le iscrizioni sono al completo, grazie a tutti/e per l’entusiamo e speriamo di rivederci ai prossimi eventi!

 

Vi ricordiamo in ogni caso che è sempre possibile percorrere in autonomia le tappe del Cammino nelle Terre Mutate, seguendo le indicazioni pubblicate sul sito web dedicato o nella guida cartacea edita da Terre di Mezzo.


Per partecipare al Jazz Italiano per le Terre del sisma – Marcia Solidale è sufficiente compilare il modulo di iscrizione e versare la quota di partecipazione secondo le modalità descritte di seguito. Prima di procedere vi preghiamo di leggere le informazioni su questa pagina; in caso di dubbi e domande scriveteci!

  1. Condizioni di partecipazione
  2. Servizi per i partecipanti
  3. Spostamenti e trasporti
  4. Costi di iscrizione
  5. Modulo di iscrizione

1. Condizioni di partecipazione

La Marcia Solidale in Jazz è costituita da 6 giorni di cammino che ci porteranno a piedi da Camerino sino all’Aquila. Scegliete il numero di tappe a cui intendete partecipare e comunicatecelo utilizzando il modulo in fondo a questa pagina. È possibile iscriversi a qualsiasi numero di tappe (con un minimo di due), ma consigliamo di cercare di avere più giorni consecutivi per entrare appieno nello spirito del gruppo e della condivisione del tempo insieme, di cui cene, pernottamenti e colazioni sono momenti integranti, tanto tra i marciatori quanto soprattutto con le comunità dei luoghi attraversati.

Raccomandazioni importanti: Attraverseremo territori colpiti da sismi molto recenti e ancora con innumerevoli problemi da risolvere, perciò dovremo essere consapevoli fin d’ora che non sempre avremo a disposizione tutte le comodità. Stiamo cercando di individuare strutture che possano offrire almeno alcuni posti letto, anche nelle tappe con meno strutture a disposizione (la disponibilità ridotta di posti letto a causa del sisma del 2016 e delle normative covid 2020 comporta l’assegnazione secondo l’ordine di prenotazione), ma chiediamo a tutti la disponibilità a pernottare il più possibile in tenda, fermo restando che cercheremo sempre di accamparci in luoghi con bagni e docce a disposizione. Data la natura di questa Marcia Solidale, dunque, richiediamo a tutti spirito di adattamento e di condivisione.

Noi non marciamo per turismo né per voyeurismo, ma per esprimere la nostra solidarietà a queste Terre Mutate cercando di dare rilievo e diffusione a proposte costruttive per il futuro degli Appennini e di tutto il nostro amato territorio. Non vogliamo fermarci a guardare alle macerie e a cosa è accaduto, ma riflettere insieme sul da farsi, confrontare visioni su come si esce da un terremoto. In questi mesi sono sorte numerose iniziative private e realtà associative che, al di là del lento decisionismo della politica e della burocrazia, hanno proposte ed energie positive che intendiamo raccogliere e mettere in condivisione come patrimonio comune di idee: un testimone ideale di impegno civile che vogliamo portare con i nostri passi fino all’Aquila, per offrirlo alla collettività in vista delle sfide che ci attendono nel futuro, e che ci riguardano tutti.

NOTIZIE UTILI: SICUREZZA SANITARIA

Da consultare prima di mettersi in viaggio: PREVENZIONE, GESTIONE, CONTRASTO E CONTROLLO DELL’EMERGENZA COVID-19

2. Servizi ai partecipanti

Ai partecipanti iscritti, il comitato organizzatore della Marcia Solidale garantisce: trasporto bagagli, un pulmino di assistenza lungo il percorso, assicurazione infortuni e RCT, servizio di accompagnamento con guide qualificate, segreteria, concerti jazz in prima fila e possibilità di incontro con gli artisti, maglietta dell’evento.

I costi di vitto e alloggio, contrattati dall’organizzazione ai prezzi più contenuti possibili (circa 50-60 euro i pernotti in B&B, 10 euro per i pranzi a cura dell’organizzazione, circa 15 euro le cene di fine tappa), non sono compresi nell’iscrizione e sono sostenuti dai partecipanti.

PASTI

Cene: Ogni sera avremo una cena organizzata da ristoranti o associazioni della località di pernottamento e per la quale verseremo ciascuno la propria quota (i prezzi medi concordati per queste cene sono in genere intorno ai 15 euro)

Pranzi – “Radura lunch”: a metà giornata di cammino, per quasi tutte le tappe (eccetto quelle in cui il punto della sosta pranzo non è fisicamente raggiungibile con un mezzo) l’organizzazione si occuperà di acquistare pane, companatico, frutta e verdura freschi per tutti presso aziende alimentari dei paesi attraversati, così da sostenere in modo attivo la micro-economia locale. Il radura lunch avrà il costo di 10€ a persona e verrà servito confezionato e sigillato insieme alle posate nel rispetto delle normative anti-contagio. In questo modo, con una spesa di pochi euro a testa, avremo pasti più vari e sani del solito panino asciutto.

Per l’attrezzatura necessaria per le escursioni si rimanda alla pagina Da portare / da non portare.

Non si garantisce null’altro oltre a quanto esplicitamente dichiarato.

A tutti i partecipanti è richiesto in ogni caso grande spirito di adattamento poiché è inevitabile che possano sorgere difficoltà e contrattempi imprevisti: vi ringraziamo fin d’ora per la collaborazione!

3. Spostamenti e trasporti

In tutte le tappe della Marcia Solidale si può giungere autonomamente con mezzi pubblici o privati. Ove possibile vi suggeriamo di raggiungere autonomamente il luogo di partenza la sera prima della partenza della camminata.

Per alcuni luoghi più difficili da raggiungere, comunque, possiamo attivare un servizio di supporto-navetta tra il gruppo e le stazioni o fermate bus dei comuni del circondario, solo ed esclusivamente nelle seguenti giornate e fasce orarie e dietro corrispettivo di un donativo. Per maggiori informazioni contattare la segreteria organizzativa:

Tel: 331 22 33 904
Email: camminojazz@gmail.com

—> Scopri il programma

—> Scopri come prepararti il viaggio

Nel corso di tutte le tappe, inoltre, è prevista la presenza di un furgoncino di assistenza sul quale sarà possibile depositare sacchi a pelo, tende, cambi ed eventuali altri oggetti che non sia necessario trasportare in spalla durante le ore di trekking. Il mezzo sarà inoltre di soccorso a chi, per qualsiasi problema, non dovesse sentirsi in grado di percorrere a piedi determinati tratti della marcia.

4. Condizioni di partecipazione

Costi di iscrizione

Le spese giornaliere di vitto e alloggio sono sostenute direttamente dai partecipanti, ciascuno per la propria quota.

Le quote di iscrizione sono modulate in base alle tappe di presenza di ciascun partecipante:

2 tappe/giorni di cammino: 55 €
3 tappe/giorni di cammino: 70 €
4 tappe/giorni di cammino: 90 €
5 tappe/giorni di cammino: 105 €
6 tappe/giorni di cammino: 115 €
7 tappe/giorni di cammino: 125 €

I costi di iscrizione comprendono: trasporto bagagli, un pulmino di assistenza lungo il percorso, assicurazione infortuni e RCT, servizio di accompagnamento con guide qualificate, segreteria, concerti jazz in prima fila e possibilità incontro con gli artisti, maglietta dell’evento.

I costi di iscrizione non comprendono: costi del pranzo (radura lunch), costi di pernotto in tenda o in struttura (rifugio, B&B, hotel) con aziende convenzionate, costi convenzionati delle cene.

Attenzione: a partire da -10 giorni dall’inizio della Marcia Solidale, non sarà più possibile rimborsare le quote di iscrizione.

Utilizzando o accedendo a qualsiasi sezione dei servizi online, si accettano tutti i termini e le condizioni contenuti nel presente documento e le indicazioni operative descritte. Completando la procedura di iscrizione si dichiara:

– di essere informato riguardo la natura dell’attività proposta, delle modalità e degli strumenti utilizzati, dei possibili rischi e disagi ragionevolmente prevedibili durante l’attività, che si svolgerà sotto l’assistenza e la direzione delle nostre guide Accompagnatori Media Montagna;

– di aver letto e compreso il prospetto informativo e di impegnarsi ad osservare correttamente le indicazioni che verranno impartite dalla guida per evitare di creare situazioni di difficoltà o pericolo durante lo svolgimento dell’attività proposta.

5. Modulo di iscrizione

Per iscrivervi alla Marcia Solidale del Jazz Italiano per le Terre del Sisma vi chiediamo innanzitutto di compilare il modulo sottostante.

Le iscrizioni sono al completo!

Attendete quindi una conferma della segreteria organizzativa (importante soprattutto se desiderate un posto letto per tutte le tappe, perché dovremo verificare la disponibilità di posti per tutti i richiedenti) e, ricevuta la conferma, provvedete al pagamento della quota di partecipazione per i giorni di marcia che avete scelto. I sistemi di pagamento abilitati sono:

  • PayPal (per utenti che siano già titolari di un account su PayPal; se non avete già un account registrato su PayPal viene sottratta una commissione)
  • bonifico bancario

Per versare la quota di iscrizione mediante carta di credito o PayPal, selezionate la tariffa corrispondente ai giorni di marcia desiderati nel menu a tendina accessibile cliccando sulla freccia a destra, quindi cliccate sul pulsante giallo in basso “Aggiungi al carrello”.

N.B.: Nello stesso menu avete anche l’opzione per acquistare il biglietto del concerto di Paolo Fresu & Daniele di Bonaventura Duo (20€) che si terrà a Camerino il giorno 29 agosto: dopo avere aggiunto al carrello l’iscrizione alla Marcia Solidale tramite menù a tendina, cliccate su “continua shopping” (in alto a sinistra). Sullo stesso menù, selezionate la voce relativa al concerto e quindi di nuovo sul pulsante giallo “aggiungi al carrello” per inserire anche il biglietto del concerto nel vostro carrello degli acquisti. A questo punto potete procedere a un unico pagamento.


Iscrizione



In caso di bonifico bancario (preferibile perché senza commissioni a carico dell’organizzazione), la ricevuta del pagamento va inviata all’indirizzo mail camminojazz@gmail.com (attendete in ogni caso la conferma della segreteria organizzativa)

Intestazione:
Associazione culturale Musicamdo
UBI BANCA – AGENZIA DI CAMERINO
IBAN IT68T0311168830000000010065

Causale: Iscrizione Marcia Solidale 2020 – Cognome Nome partecipante/i – numero tappe

I dati personali vengono trattati al fine esclusivo della partecipazione alla “Marcia Solidale”, ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. n. 196/2003.